slide teatro slide teatro slide teatro slide teatro slide teatro slide teatro slide teatro slide teatro
Mia? Non è mia questa arte, la pratico, la affino, le apro le riserve umane di dolore, divine me ne appresta lei di ardore e di contemplazione nei cieli in cui mi innoltro…

Esplorazione immaginifica della vocazione e del mestiere del pittore senese. Attraverso la poesia ermetica di Mario Luzi, Simone Martini viene accompagnano nel suo ultimo viaggio da Avignone alla natia Siena.

  • INFO: Francesco Marchi, 349 85 28 123